Navigare in sicurezza

Navigando su internet, inconsapevolmente ed inevitabilmente, il computer viene infettato da virus, malware, spyware, dialer, ecc. che possono compromettere l’integrità dei nostri dati e le prestazioni del pc.
Spesso, anche i siti “sicuri” ed “innocui” contengono – nel codice HTML – collegamenti ad altri siti che potrebbero scaricare sul nostro pc file indesiderati o cookie pericolosi per la nostra privacy.

Ci sono però alcuni piccoli (ma utilissimi) accorgimenti che possono essere adottati per proteggersi:

  • Installare tutti gli aggiornamenti del sistema operativo.
  • Utilizzare Firefox per la navigazione. (Oltre ad essere più sicuro e veloce di Explorer, non è integrato nel sistema operativo,  quindi – anche se venisse compromesso – basterebbe disinstallarlo e reinstallarlo).
  • Scegliere un buon software antivirus (un prodotto efficace al 100% non esiste, ma è sicuramente conveniente sceglierne uno fra i migliori).
  • Utilizzare un “firewall” che protegge gli accessi da e verso il proprio pc.
  • Utilizzare i DNS di OpenDNS (che garantiscono protezione da siti malevoli ed anonimato).
  • Effettuare periodicamente (almeno una volta al mese) una scansione del sistema con la versione aggiornata dei seguenti software:
  • Utilizzare delle “black list“, aggiornate frequentemente, di indirizzi web dannosi.

Riguardo alle “black list”, il metodo più semplice e veloce per utilizzarle è quello di sfruttare il file HOSTS, un semplice file di testo che contiene una lunga lista di siti o server web abbinati all’indirizzo 127.0.0.1 (localhost). In pratica impedisce al computer di raggiungere gli indirizzi internet elencati (noti per azioni scorrette verso il navigatore). Ci sono molti siti da cui è possibile scaricare file HOSTS già pronti ed aggiornati. Ne segnalo due fra i migliori:

L’utilizzo con Windows XP è semplicissimo. Basta disabilitare il servizio “Client DNS” per evitare che il pc si rallenti troppo:
– Start – Esegui – services.msc
– Scorrere fino a “Client DNS“, tasto destro del mouse / “proprietà
– Tipo di avvio: “Manuale
– Arrestare il servizio

e quindi copiare il nuovo file “hosts” nella directory “c:\windows\system32\drivers\etc” sovrascrivendo quello già presente.

Buona navigazione (sicura)!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: