Eliminare file in modo definitivo

20 ottobre 2008

Per eliminare in modo sicuro e definitivo dati importanti e/o sensibili, esistono alcuni programmi che – attraverso appositi algoritmi – sovrascrivono con informazioni casuali le parti del file che deve essere rimosso in modo permanente.

Alcuni fra i migliori software gratuiti, sviluppati appositamente per questa esigenza, sono i seguenti:

Il loro funzionamento è banale, quindi non mi dilungo in spiegazioni.

ATTENZIONE: i dati eliminati con tali software non possono essere più recuperati in nessun modo.


Come rendere illeggibile un CD/DVD

20 ottobre 2008

Vi è mai capitato di dover distruggere un supporto CD/DVD con contenuti strettamente personali? Questa operazione non è semplice come nel caso di un documento cartaceo e potrebbe comunque restare traccia dei file precedentemente immagazzinati.
Una delle soluzioni più sicure è quella di “friggere” i supporti ottici nel forno a microonde per qualche minuto, ma questo metodo può danneggiare seriamente il forno e costituire un pericolo per la salute.
Una soluzione più pratica è quella di utilizzare un taglierino, ma se si è poco attenti e si eseguono solo pochi solchi radiali nel retro del supporto come nell’immagine seguente, i dati saranno tutti quasi sicuramente recuperabili.

Il metodo corretto per procedere è quello di incidere entrambi i lati del disco con solchi abbastanza profondi non solo in senso radiale, ma creando “corde” più lunghe possibili come nell’immagine seguente. Ovviamente più solchi vengono effettuati, migliore sarà l’operazione.

Secondo alcuni studi gli strati interni dei supporti ottici contengono sostanze potenzialmente nocive per l’uomo; è quindi altamente consigliato utilizzare dei guanti durante l’operazione di incisione/distruzione del supporto.
Inoltre l’incisione con il taglierino – che va maneggiato con molta cura – non è sicura al 100% ed è quindi possibile che, almeno una piccola parte del contenuto del supporto possa essere recuperabile.
Per avere la certezza assoulta che nessuno potrà mai accedere al supporto è necerrario distruggerlo, almeno in parte, con attrezzi più pesanti tipo pinze, trapano, ecc.