Nuove versioni di Firefox e Thunderbird

22 gennaio 2010

Sono disponibili nuove versioni dei principali prodotti Mozilla:

Firefox v3.6 è basato sulla versione 1.9.2 del motore di rendering Gecko realizzato da Mozilla, in costante sviluppo dall’inizio del 2009 e dotato di numerosi miglioramenti rivolti agli sviluppatori web, agli sviluppatori di componenti aggiuntivi e agli utenti. Questa versione è anche più veloce e reattiva rispetto alla precedente ed è stata ottimizzata per funzionare su sistemi operativi come Maemo, progettati per dispositivi con risorse limitate.

Ecco alcune delle caratteristiche più interessanti di Firefox 3.6:

  • Supporto a un nuovo sistema di temi, chiamato Personas, che permette agli utenti di modificare l’aspetto di Firefox con un solo clic.
  • Protezione da plugin obsoleti per garantire la sicurezza degli utenti durante la navigazione.
  • I filmati in formato aperto nativo possono essere visualizzati a schermo intero ed è stato introdotto il supporto ai poster frame.
  • Migliorate le prestazioni JavaScript e la reattività complessiva del browser, ridotti i tempi di avvio.
  • Aggiunta la possibilità per gli sviluppatori web di far eseguire i propri script in modalità asincrona per ridurre i tempi di caricamento della pagina.
  • Supporto esteso per i caratteri scaricabili utilizzando il nuovo formato di carattere WOFF.
  • Supporto a nuovi attributi CSS come gradienti, dimensione degli sfondi ed eventi del puntatore.
  • Supporto a nuove specifiche DOM e HTML5, incluse le API per la gestione di Drag & Drop e File, con la possibilità di realizzare pagine web più interattive.
  • Modifiche alla modalità di integrazione con Firefox dei software di terze parti per ridurre le possibilità di arresto anomalo dell’applicazione.

Le novità in Thunderbird v3.0.1:

  • Implementata la stabilità e la sicurezza.
  • Piccole modifiche all’interfaccia grafica ed alla gestione degli allegati.

Nuovo computer: budget 1.200 euro

20 gennaio 2010

Un amico mi ha chiesto aiuto per l’acquisto di un nuovo pc: 1.200 euro di budget.

Le mie indicazioni sono state quelle di orientarsi principalmente sul socket Lga1156, processore Intel i5 e sulla nuova scheda madre Asus con USB 3.0 e SATA 6Gb/s.

Nel dettaglio, la scelta è stata la seguente:

Componente Modello
Case Cooler Master Sileo 500
Alimentatore Cooler Master Silent Pro M500
Scheda madre Asus P7P55D-E Premium P55 4DDR3 2xUSB3.0
Processore Intel Core i5 750 (Lga1156)
Memoria Corsair DDR3 (1600 MHz) 4 GB (2×2 GB) DHX 9-9-9-24
HD 1 (sistema operativo) Western Digital WD3000HLFS 300 GB SATA2 10K RPM 16MB
HD 2 (dati) Western Digital WD1001FALS (Caviar Black) 1 TB
Scheda video Asus Nvidia GTX260 896MB DualDVI HDTV HDMI PCI-E
Materizz. DVD LG GH22NS30 DVD±RW SATA Black
Tastiera Logitech Wireless Keyboard K340
Mouse Logitech Marathon Mouse M705

Il costo totale ha superato di pochissimo i  1.200 euro.

Naturalmente il sistema operativo consigliato (non compreso nel prezzo) è Windows 7 a 64 bit.


TeraCopy: migliorare copia/sposta in Windows

16 gennaio 2010

TeraCopy è una piccola utility ideata per migliorare la funzione copia/sposta di Windows.

Le caratteristiche principali del programma sono:

  • Velocizza la copia e il trasferimento di grandi quantità di file;
  • Permette di mettere in pausa e di riprendere il trasferimento dei file;
  • Gestisce gli errori nella copia e nel trasferimento;
  • Può visualizzare la lista dei file, compresi quelli non trasferiti;
  • Si integra nella shell di Windows, per sostituire la procedura di copia/sposta e incolla di default (questa opzione può ovviamente essere disattivata tramite le opzioni del programma);

E’ importante notare che TeraCopy non è particolarmente adatto per la copia o per il trasferimento di piccole quantità di dati, ma da il suo meglio nella gestione di (molti) file di grandi dimensioni.

Il programma è compatibile con tutte le ultime versioni di Windows (anche a 64-bit).


Pencil: manipolare i file di Adobe Illustrator in modo gratuito

10 gennaio 2010

Pencil rappresenta uno strumento open source per gestire e modificare le immagini in formato AI (Adobe Illustrator), consentendo anche di disegnare a mano libera (meglio se con tavoletta grafica) e di creare animazioni che possono essere esportate in formato Flash.

Pencil non nasce sicuramente per far concorrenza ad Adobe Flash, ma permette a chiunque, anche senza particolari conoscenze tecniche, di creare semplici animazioni 2D.

Questo video che spiega come realizzare un’animazione 2D: